Prodotti per l'Astronomia

MasterCard Visa Maestro Maestro Diners Jcb Securecode
Visa
AstroPhoto Selection
NGC281- Nebulosa Pacman - DACCORDO LORENZO
IN EVIDENZA
Astrobioparco Calendario 2020 Facebook GSORC iOptron QSI CloudMakers elle Ultrawide Tecnosky Lunt Atik Celestronhd Moonlite Avalon ZWoptical Imaging Source Lacerta Hotech Gemini Daystar Vortex IDAS
M-uno Fast Reverse STARGO
M-uno Fast Reverse STARGO
Produttore: Avalon
Categoria: Montature
Sottocategoria: Equatoriali
Codice: AVm1
Prezzo: € 5.762,00
* Prezzo: € 4.722,95
Garanzia: 2-5 anni
Disponibilità: Non Disponibile


(*IVA esclusa)

Aggiungi l'articolo alle prenotazioni da effettuare.  Calcola Rate (Only italian customer function) Visita il sito del produttore
Scheda Tecnica
Il progetto è stato sviluppato sulla base della LINEAR pertanto ci si è avvalsi della stessa modalità costruttiva :
- Tecnologia Fast Reverse
- Progettazione al computer (CAD)
- Lavorazione con macchine a controllo numerico 5 assi (CNC + CAD-CAM)
- Utilizzo di materiali di assoluta qualità ( Alluminio anodizzato fresato dal pieno, acciaio e viteria inox, ottone, tecnopolimeri)

Il progetto LINEAR FAST REVERSE è nato dalla passione per l'astronomia e la meccanica alle quali si aggiungono l'esperienza di 15 anni di sperimentazione , star-party e notti passate a guardare o a fotografare il cielo con tutti i tipi di strumenti !!
Dal momento che le maggiori difficoltà sono state trovate quasi sempre nella montatura , ci si è posti l'obbiettivo di realizzarne una che risolvesse al meglio tutti i problemi.
Come per la LINEAR la tecnologia di trasmissione è a puleggie e cinghie dentate quindi senza giochi e unitamente alla sua particolare configurazione rende finalmente facile la realizzazione di foto su oggetti durante il passaggio al meridiano contrariamente alle classiche montature alla tedesca nelle quali il telescopio tende ad urtare sul treppiede o sulla colonna proprio appena dopo questa fase oppure che non permettono di iniziare le pose se non appena prima del meridiano.
Con la M-uno si può finalmente riprendere un oggetto per l'intera notte !!
Se consideriamo inoltre che il cielo al meridiano è generalmente meno soggetto ad inquinamento luminoso e a distorsioni dovute all'atmosfera la M-uno si rivela lo strumento ideale per riprendere gli oggetti nella loro posizione migliore proprio al meridiano, soprattutto quando si ha poco tempo a disposizione e/o un cielo non particolarmente scuro !!
La M-uno è progettata principalmente per l'astrofotografia con ottiche catadiottriche a lunga focale (SC-MAKSUTOV-RC-CAMERE SCHMIDT-CASSEGRAIN-DK ecc.) fino a 10 " e 20 Kg di peso , compatibilmente alle dimensioni del tubo.
E' possibile utilizzarla anche con rifrattori a corta focale (400-500 mm.) sia con doppia barra in parallelo che sovrapposti.
Ovviamente si possono usare anche tubi lunghi ( Rifrattori o newton ) ma in questo caso viene limitata la possibilità di puntare oggetti prossimi al polo.

Altro vantaggio della M-uno è che non necessita né di barra contrappesi né di contrappesi , l'asse di declinazione si bilancia facilmente come una normale equatoriale mentre per quanto riguarda l'asse di AR è possibile fissare il braccio su tre posizioni diverse e tramite un piccolissimo contrappeso si raggiunge il bilanciamento fine.
Nelle foto è utilizzato un Celestron 9,25 EDGE HD del peso di 12 Kg. completo di CCD+OAG+Camera guida e focheggiatore Baader Steeltrack motorizzato ; con questo setup si realizzano facilmente pose guidate di 10-20 minuti.
Anche la M-uno è dotata del sistema Synscan ormai supercollaudato, semplice da usare e dal costo contenuto
Il peso totale della M-uno è 14,9 Kg e dispone anche di una comoda maniglia per il trasporto ; con queste caratteristiche si colloca, come leggerezza e trasportabilità, al vertice della categoria delle montature con portata 20 Kg. (Il peso totale è persino inferiore alla LINEAR che completa di barra e contrappeso supera i 20 Kg.)

Pulegge e cinghie dentate
Questa soluzione ci ha permesso di ottenere diversi vantaggi:
- Movimento regolare, senza gioco e soprattutto senza picchi improvvisi , elementi importantissimi per la gestione della fase di autoguida durante le lunghe pose o per l'osservazione visuale ad alti ingrandimenti specialmente per l'asse di declinazione che inverte il movimento rapidamente senza pause per il recupero dl gioco:da cui il nome FAST REVERSE

E' importante comprendere che la trasmissione del moto nei sistemi corona/VSF avviene per contatto in un unico punto tangente tra i due, pertanto qualunque errore dell'una o dell'altra è destinato a manifestarsi prima o poi per intero come errore di tracking. Per contro, nel sistema puleggia/cinghia dentata, non c'è contatto diretto tra le pulegg,e ed il moto viene trasmesso tramite la cinghia che impegna dal 50 al 90 % della circonferenza delle pulegge.
Di conseguenza qualunque errore viene "mediato" da tutti gli altri denti, peraltro "morbidi", della cinghia già impegnati nella puleggia, riducendo notevolmente l'impatto sull'errore di tracking

Nessuna usura, zero attriti
- Nessuna usura in quanto non esistono attriti, infatti tutte le pulegge e gli assi ruotano su cuscinetti , ce ne sono ben 13 per l'asse di ascensione retta e 12 per la declinazione
- Le cinghie dentate sono dello stesso tipo utilizzate per la cinghia di distribuzione delle autovetture (con anima in acciaio) e se consideriamo che sui motori la durata media è di circa 100.000 Km a regime medio di 2000 giri al minuto e stress termici da 0 a 90 gradi in pochi minuti, paragonate al tipo di utilizzo che ne facciamo sulla montatura, le cinghie risultano praticamente eterne
- In ogni caso l'eventuale sostituzione delle pulegge o delle cinghie risulta rapida e dal costo molto contenuto ( decisamente più basso delle corone o delle viti senzafine)

Zero manutenzione , zero lubrificazione
- Altro notevole vantaggio dell'assenza di attrito è che non ci sono rischi di "slittamento" dei motori durante il GOTO.

E' ben è nota la difficoltà di regolare l'accostamento tra vite senzafine e corona; se l'accostamento è eccessivo c'è molto gioco, se è serrato può accadere che i motori si blocchino, perdendo la posizione, e costringendo a rifare il puntamento da capo.
- L'assenza di gioco rende inoltre la fase iniziale di calibrazione delle CCD di autoguida facile e rapidissima

Conclusioni

In sintesi la montatura M-uno FAST REVERSE è consigliata all'astrofilo itinerante che predilige il deep-sky a lunga posa, anche con lunghe focali,senza limiti di passaggio al meridiano e che desidera un setup di qualità, leggero, affidabile, preciso, facile da usare e con un ottimo rapporto qualità-prestazioni/prezzo.

TIPOLOGIA: Montatura equatoriale monobraccio
PESO: 14,9 Kg
PORTATA: 20 Kg in uso fotografico ; 25 Kg in visuale
MOVIMENTI: Riduttore a 4 stadi tramite pulegge e cinghie dentate su
cuscinetti e zero gioco su entrambe gli assi
ERRORE PERIODICO: Medio + - 5-7"
MATERIALE DI BASE: Alluminio anodizzato lavorato dal pieno con macchine CNC
SISTEMA DI TRASMISSIONE: Pulegge in tecnopolimero speciale caricato con fibra di vetro e cinghie dentate alta precisione
ASSE AR: In acciaio alta resistenza diam. 35 mm. 2 cuscinetti a rulli conici diam 62 mm. + 1 cuscinetto a rullini diam. 72 + 2 cuscinetti a
rullini diam. 45 - Sistema di frizione su cuscinetti
ASSE DEC: In acciaio alta resistenza diam. 35 mm. 2 cuscinetti a rulli conici diam 62 mm. + 1 cuscinetto a rullini diam. 72 + 1 cuscinetto a
rullini diam. 45 - Sistema di frizione su cuscinetti
CANNOCCHIALE POLARE: Skywatcher ( in opzione Losmandy )
SISTEMA DI PUNTAMENTO:
Skywatcher SynScan
ATTACCO TELESCOPIO: Tipo Losmandy (Vixen a richiesta)
GARANZIA: Due anni dalla data di acquisto; per il sistema di trasmissione garanzia estesa fino a 5 anni dalla data di acquisto.

Foto Aggiuntive
M-uno Fast Reverse STARGO
M-uno Fast Reverse STARGO
Composizione
Montatura M-uno
Computer SynScan
Mini contrappeso
Maniglia